Letizia vs Mirno al Dominet Event, intervista doppia

Mirino puntato su Dominet Event, gala in programma a Foggia sabato 9 giugno e che promette di essere ad altissimi livelli, vista la card spettacolare che è stata allestita.  Oggi parliamo del match che vedrà contrapposti Gabriele Letizia e Angelo Mirno: entrambi sono atleti ben conosciuti dagli appassionati, li abbiamo coinvolti in una intervista doppia per far conoscere anche il loro lato extra sportivo, scoprendo due ragazzi alla mano e simpatici.

Intanto grazie a entrambi di essere qui, partiamo con nome e luogo di nascita

Letizia: Gabriele Letizia, nato a Lecce

Mirno: Angelo Mirno, nato a Foggia

Record attuale

Letizia: 20 match 15 vittorie 5 sconfitte

Mirno: Tra pugilato dilettantismo e professionismo 70 match. Da pro attualmente 28 vittorie 4 sconfitte, 20 ko

Team di appartenenza.

Letizia: Team Oltrecorpo Muay Thai

Mirno: Team Di Francesca/ Petrosyan

Match preferito in carriera

Letizia: Contro Dvorak a Praga

Mirno: Tutti i match perché mi hanno sempre lasciato qualcosa, soprattutto le sconfitte.

Un altro sport che ti piace fuori dal fighting

Letizia: Hockey su ghiaccio

Mirno: Softair :  delle guerre simulate con repliche di armi vere ma che sparano pallini. Nel gioco si simulano missioni militari, davvero divertente! Quando ero a Foggia giocavo con la squadra defcon 1

Se non fossi atleta pro che lavoro avresti fatto

Letizia: In realtà lavoro a tempo pieno nella mia azienda

Mirno: Se non avessi fatto il k1 e non mi fossi avvicinato allo sport penso che adesso non avrei fatto l’Università di scienze motorie e di osteopatia ma avrei fatto l’economista.

Ultimo posto in cui sei stato in vacanza

Letizia: Brasile

Mirno: In Russia a Mosca, un posto davvero particolare

Il tuo compagno preferito durante il training

Letizia: Di solito mi alleno col mio amico Enrico detto Simon ma siamo tutti coesi

Mirno: Il coach Peciolon ahaha: lo chiamo così ma è un amico che mi segue in questo sport da quando ero ragazzino e ne abbiamo passate parecchie insieme

Scegli: divano e tv con fidanzata o moglie o in giro con gli amici?

Letizia: Nessuna delle due.. campagna col cane

Mirno: Divano con la mia ragazza, una coca zero e una pizza con mozzarella di bufala 

La frase che dici più spesso al tuo coach

Letizia: Non parlo tanto in palestra ma personalmente che gli voglio bene.

Mirno: Quanto manca ancora? Ahhahaha

Ultimo libro che hai letto?

Letizia: “Il rumore delle onde” di Mishima

Mirno: Leggo molto, l’ultimo è stato di Joseph Cipiriano: test ordopedici e neurologici. Essendo studente di osteopatia mi affascina molta questa branca della medicina e mi piace aggiornarmi in continuazione oltre al programma nazionale.

Nel rapporto di coppia sei l’anello debole o quello forte?

Letizia: Eh, ho un caratteraccio…

Mirno: Dipende, su alcune cose non transigo assolutamente ma su altre  (quasi tutto) sono quello accondiscendente.

Senza far nomi, c’è stato qualche avversario che ti era simpatico o che non potevi proprio vedere?

Letizia: Un paio sicuramente

Mirno: Al di fuori del ring sono tutti bravi ragazzi e simpatici ma quello più simpatico è Christian Guiderdone, faccio il nome perché è un’amico.  Antipatici ce ne sono alcuni, ma ho fatto parlare il ring per loro

Ore e ore di training, qual è la parte che preferisci e quella che sopporti meno volentieri?

Letizia: Adoro tutte le varianti

Mirno: La parte tecnica è quella che adoro di più, quella che preferisco meno è quando lavoriamo la parte metabolica all’assault bike. Però è fondamentale durante la preparazione perché si ha un transfer ottimale sul ring.

Vorresti che tuo figlio facesse il kickboxer un domani?

Letizia: Se avessi un figlio probabilmente si

Mirno: A livello professionistico preferirei di no ma a livello amatoriale sì. Vorrei più che altro che giocasse a calcio, tennis o nuoto.

Sei superstizioso? Dicci una cosa che fai sempre il giorno del match

Letizia: Non sono superstizioso ma sotto gara qualcosina scappa: gesti scaramantici ecc

Mirno: No non sono superstizioso. Il giorno prima del match lo vivo sereno ma quando entro al palazzo la mia regola principale è la CONCENTRAZIONE

Dopo il match riesci a mettere da parte quello che è accaduto o ci pensi durante la notte?

Letizia: Dipende dalla prestazione

Mirno: Ci penso tutta la notte infatti non chiudo mai occhio dopo il match.

Tre caratteristiche che deve avere una donna per piacerti

Letizia: Carattere forte, savoir faire e delicatezza

Mirno: Dolcezza, comprensione e mi deve viziare come fa la mamma ahaha

Un tuo pregio e un tuo difetto

Letizia: Pregio: volontà. Difetto: impulsività e il legarmi le cose al dito.

Mirno: Come pregio sono molto generoso,come difetto sono molto diffidente, sempre.

Di qualcosa al tuo avversario al Dominet.

Letizia: Gli faccio il mio personale in bocca al lupo.

Mirno: Che per quei 9 minuti sarà una guerra senza esclusioni di colpi ma dopo il match se vuole gli posso far recuperare gli zuccheri persi in una bella pasticceria aperta 24 h su 24h hahaha.  Ci vediamo il 9 ragazzi!

 

Ringraziamo Gabriele e Angelo, tra un sorriso e l’altro queste risposte ci hanno comunque fatto capire che si tratta di due uomini con peculiarità molto differenti tra di loro. Sono però uniti dalla stessa passione, che li porterà su un ring uno dinnanzi all’altro il prossimo 9 giugno a Foggia per il Dominet Event.

Vietato mancare amici, stay tuned

DP

 

 

 

 

 

 

 

 

The post Letizia vs Mirno al Dominet Event, intervista doppia appeared first on Fighting Zone Italia.


Source: Fightzone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *