Claudio Alberton riceve il Premio alla Carriera a Roma.

Il Maestro Claudio “Clod” Alberton è uno dei nomi storici degli sport da combattimento in Italia. Con la sua University of Fighting (di cui ora ha ceduto la dirigenza) fondata nel 1992 ha portato sul tetto del mondo innumerevoli atleti nella kickboxing nel muay thai nella savate e ha contribuito allo sviluppo di queste discipline nel nostro paese. Determinante il suo impegno nelle MMA che grazie al suo galà Milano in the Cage hanno conosciuto una vera epoca d’oro nel nord Italia e grazie al quale numerosi team ed atleti hanno iniziato ad imporsi agli onori delle cronache.

Ieri a Roma l’Unione Nazionale Veterani Dello Sport sotto l’egida del C.O.N.I. ha conferito al Maestro Claudio Alberton il Riconoscimento alla Carriera durante una cerimonia ufficiale all’interno della quale oltre al suo impegno sportivo si è dato spazio anche al suo impegno sociale con il progetto “Fuori i cani dalle Gabbie” grazie al quale si sono potuti aiutare nel corso degli anni moltissimi animali maltrattati.

Ancora impegno sociale grazie alla campagna di sensibilizzazione adoperata dal settore cutman “Cut in Time” coordinato dal maestro Piero Orante e grazie all’impegno dei maestri Gavino Peruzzo e Massimiliano De Cristofaro con le t shirt “l’autismo non è contagioso”

Un premio importante per un uomo che non solo continua a lavorare per lo sport ma che da sempre impiega le sue energie per aiutare chi ne ha bisogno contribuendo e dare luce a un mondo troppo in ombra.


Source: MMAArenaBlog

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *