Alessandro “bad” Botti a Bellator London

Una notizia dell’ultima ora che farà piacere ai fans italiani arriva dal quartier generale europeo di Bellator. Alessandro Botti combatterà sabato 22 giugno a Bellator Londra. È stato chiamato per affrontare l’inglese Terry “the dominator” Brazier (10-2) al posto dell’irlandese della SBG Peter Queally. Dato il poco preavviso il match sarà un catchweight al limite delle 160 libbre (72,500 kg) contro le solite 155 libbre (70 kg) della divisione Pesi Leggeri in cui combattono di solito i due fighters.

Per l’atleta britannico sarà il secondo match in Bellator dopo l’esordio dello scorso febbraio a Newcastle quando venne finalizzato al primo round da un altro esordiente, Chris Bungard. In precedenza aveva cumulato un record pro di 10-1 (con 5 Ko ed una finalizzazione) combattendo nelle principali promotion britanniche tra le quali BAMMA di cui è stato campione dei welter e dei leggeri. Ha combattuto in Afghanistan coi parà britannici ed ha dichiarato di essersi avvicinato alle MMA per combattere i disturbi da stress post traumatico.

Di contro Botti sarà all’esordio in Bellator. Vanta un record di 15-9 con ben 13 vittorie prima del limite (9 per Ko, 4 per finalizzazione). Arriva da una sconfitta lo scorso settembre contro lo spagnolo Abner Lloveras (22-11) in un match per il titolo ICF. Nella gabbia londinese lo attende un match molto duro, non da ultimo anche per lo scarso preavviso che non permette di fare una preparazione mirata sulle caratteristiche tecniche dell’avversario.

Ufficio stampa Bellator Italia


Source: MMAArenaBlog

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *